assistenza clienti

Fonti di riscaldamento in Italia

Di seguito riportiamo una tabella che illustra le fonti di riscaldamento usate nelle varie regioni italiane. Come si puó notare, l' Alto Adige é nei primi posti come utilizzatori di biomassa come fonte di riscaldamento di abitazioni. Al primo posto troviamo la Sardegna dove il 40,20% del riscaldamento di abitazioni viene prodotto da biomassa; va sottolineato che l' isola sarda non ha reti di gas....

MESSUNG DER SCHADSTOFFEMISSIONEN AUS PFLANZENÖL FEUERUNGSANLAGEN

Am 03.02.2016 wurde beim Fernheizwerk Ligna Calor Frenademez SpA-AG, die Messung der Schadstoffemissionen aus Pflanzenöl Feuerungsanlagen, zur Überprüfung der im L.G. Nr. 8/2000 vorgeschriebenen Grenzwerte, durchgeführt.Hier können Sie sich das Dokument mit den Messergebnissen anschauen Teleriscaldamento_Lignacalor_emissioni_caldaie_a_legna_2016_02.pdf

Conferenza sul clima a Parigi

Estratto dal "Sole 24 ore" - data 14.12.2015"...La Cop21 si è chiusa così – dopo due settimane e tre nottate di trattative serrate, in ritardo di appena un giorno rispetto alla scadenza prevista di venerdì 11 - tra applausi, abbracci, pacche sulle spalle, strette di mano, sorrisi. E la diffusa convinzione - anche tra le Ong - che se non tutti i problemi hanno trovato una soluzione, se rimango....

Südtiroler Energieverband

Der Südtiroler Biomasseverband und der Raiffeisen Energieverband haben sich im Jahr 2011 zum Südtiroler Energieverband vereint, mit dem Zweck, die alternativen Energien auf dem Südtiroler Territorium zu fördern und zu optimieren, und mit dem Ziel, den Bürgern eine saubere Energie zu günstigen Preisen anzubieten.Die Nutzung erneuerbarer Energien muß sich auch wirtschaftlich lohnen – für E....

RAHMENVERTRAG MIT DEM BAUERNBUND

Am 26. Jänner 2012 ist wieder der Rahmenvertrag für die Holzlieferung mit dem Bauernbund von den Gemeinden Abtei, Corvara und Wengen, mit den Forstbehörden und mit der Gemeinde Abtei mit Gültigkeit 2012/2013 unterzeichnet worden. Mit dem Vertrag verpflichtet sich das Heizwerk zu einem fixen Preis das ganze Holz (Rundholz oder Hackgut) abzukaufen, welches die Waldbesitzer in Ortschaft "Curva Vi....

TV LADINA: Paladina

Am 19. Mai 2011 ist auf TV LADINA - Paladina eine Reportage über die alternativen Energiequellen in den ladinischen Tälern gesendet worden. Auch das Fernwärmewerk Ligna Calor ist bei dieser Gelegenheit als thermischer Energieproduzent aus Biomasse präsentiert worden. Es sind viele interessante Informationen über den Gebrauch von erneuerbaren Energien und Ersparnis von Energie geliefert worden....

Rauchgasmessungen

Im Monat März sind vonseiten einer zertifizierten Firma die periodischen pflichtigen Analysen der Verbrennungsprodukte (Abgase) durchgeführt worden, welche ausgezeichnete Werte ergeben haben, dank vor allem dem neuen Elektrofilter, der im vergangenen Herbst montiert worden ist.Für nähere Details können Sie sich das Schreiben über die Messung der Schadstoffemissionen aus den Feuerungsanlagen....

LÄRMMESSUNGEN

Nachdem die Installationsarbeiten des Elektrofilters am Gebäude des Fernheizwerkes abgeschlossen worden sind, sind am 22.03.2011 die gesetzlich vorgesehenen Lärmmessungen desselben durchgeführt worden. Ein zertifiziertes Unternehmen hat die Tages- und Nachtlärmmessungen mittels drei in verschiedenen Lagen positionierten Lärmmelder aufgenommen. Die Messungen haben gezeigt, dass sowohl das Tage....

Preise und wirtschaftliche Bedingungen

Die Preise und wirtschaftliche Bedingungen ("Tarifblatt") sind nur in italienischer Sprache erfasst.
Wir danken für Ihr Verständnis. Falls Sie nähere Auskünfte brauchen, stehen wir gerne zur Verfügung: Diese E-Mail-Adresse ist gegen Spambots geschützt! JavaScript muss aktiviert werden, damit sie angezeigt werden kann.

Prezzi e condizioni economiche di erogazione del servizio di teleriscaldamento ("Tariffario")
Periodo: 01.01.2020 - 31.12.2020

Clienti con contratto di fornitura del calore sottoscritto dopo il mese di giugno 2018
Tariffario_2020_contratti_nuovi
Spese aggiuntive in fattura. Nel caso di un unico contatore generale, per il riparto dei consumi su più utenti, sono previste spese che possono ammontare da € 3,00 a € 8,00 per ogni fattura emessa.

Aggiornamento prezzi. I prezzi sopra esposti vengono aggiornati annualmente entro la data del 31 ottobre di ogni anno. Il nuovo tariffario viene pubblicato sul sito dell' esercente www.lignacalor.it. Decorrenza applicazione prezzi aggiornati: 1 gennaio dell' anno successivo alla data di aggiornamento dei prezzi.

Fascia di consumo utenti. La fascia di consumo degli utenti viene verificata e aggiornata con cadenza triennale, prendendo in considerazione il consumo medio del triennio precedente. L' ultimo aggiornamento risale alla data 01.01.2020. Per utenti nuovi, al fine della determinazione del consumo annuo presunto, si applica la potenza installata moltiplicata per le ore presunte a pieno regime (consumo presunto = potenza installata X 645).

Nuovi allacciamenti: le sopra esposte condizioni economiche di fornitura del servizio saranno applicate dall' esercente nel caso in cui il richiedente sottoscriva il contratto per l'erogazione del servizio entro 180 giorni dalla data di accettazione del preventivo di allacciamento, fatti salvi eventuali accordi scritti tra le parti. Nel caso di realizzazione dell' allacciamento posticipata al termine della stagione termica, le condizioni economiche contrattuali consegnate dall'esercente contestualmente al preventivo di allacciamento trovano comunque applicazione anche qualora siano decorsi più dei predetti 180 giorni ma comunque non oltre il 31 dicembre dell' anno di emissione del preventivo.

Determinazione della fascia di consumo per ogni utente: ogni tre anni avviene il calcolo della fascia di consumo in relazione al consumo medio degli ultimi tre anni. L' ultima data di verifica della fascia di consumo è avvenuta il 01.01.2020, prendendo in considerazione il consumo medio degli anni 2017, 2018 e 2019. Per clienti con consumi di durata inferiore, si è preso in considerazione i dati disponibili.
Per utenti nuovi, al fine della determinazione del consumo annuo presunto, si applica il consumo risultante dal modulo APE (Attestato di prestazione energetica dell'edificio) presentato dal cliente; in assenza di detto modulo APE si presume che il fabbisogno energetico annuo sia dato dalla potenza installata moltiplicata per le ore presunte a pieno regime (valore = 645).
Data dell'ultimo aggiornamento prezzi: 17.10.2019


Clienti con contratto di fornitura del calore sottoscritto prima del mese di giugno 2018

Tariffario_2020_contratti_vecchi


Spese aggiuntive in fattura
Nel caso di un unico contatore generale, per il riparto dei consumi su più utenti, sono previste spese che possono ammontare da € 3,00 a € 8,00 per ogni fattura emessa.

Aggiornamento prezzi
I prezzi sopra esposti vengono aggiornati annualmente entro la data del 31 ottobre di ogni anno.
Il nuovo tariffario viene pubblicato sul sito dell' esercente www.lignacalor.it
Decorrenza applicazione prezzi aggiornati: 1 gennaio dell' anno successivo alla data di aggiornamento dei prezzi.

Fascia di consumo utenti
La fascia di consumo degli utenti viene verificata e aggiornata con cadenza triennale, prendendo in considerazione il consumo medio del triennio precedente. L' ultimo aggiornamento risale alla data 01.01.2020.

Condizioni economiche
Il contratto prevede l' agganciamento del prezzo dell' energia erogata agli indici petroliferi pubblicati mensilmente dalla Camera di Commercio di Bolzano, prendendo in considerazione i seguenti dati:
- prezzo con accisa fino a 2000 litri
- coefficiente litri/kw 0,143
- interesse annuo per pagamenti dilazionati
- numero giorni per il pagamento dilazionato
- consegne sopra i 1000 m s.l.m.
- maggiorazione tipo artico

Per il calcolo del prezzo si prende in considerazione l'ultimo listino della Cciaa disponibile on-line.

Il CdA di Ligna Calor, con apposita delibera di agosto 2016, ha temporaneamente classificato gli utenti in diverse fasce di consumo in relazione al consumo medio degli ultimi 3 anni. Ad ogni classe di consumo è stata applicato un tetto massimo di spesa (classe). Ciò significa che nel caso in cui il valore del prezzo variabile, come previsto dal contratto, sia più favorevole per il cliente, allora viene applicato codesto prezzo. Nel caso in cui il prezzo variabile previsto dal contratto superi il tetto massimo assegnato al cliente, quest'ultimo ottiene il prezzo equivalente al tetto massimo (classe).
Il Cda si riserva la facoltà di rivedere in ogni momento la classificazione degli utenti nelle fasce di consumo sopra indicate e di applicare le condizioni economiche previste nel contratto.

Comune nel quale trovano applicazione le condizioni economiche sopra esposte: Comune di Badia, BZ
...
Tipologia di servizio da erogare: riscaldamento, fornitura di acqua calda igienico sanitaria e/o usi di processo
...
Tipologia di utilizzo: residenziale, terziario, industriale.
LIGNA CALOR FRENADEMETZ SPA – Str. Ninz 66 - 39036 La Villa in Badia BZ - tel +39 0471 847593 - P.I. 00752730218